Roast Beef in Padella

Ben tornati! Avete mai provato a cucinare il Roast Beef in Padella? Si tratta di una variante del classico Roast Beef al Forno. Beh, se non avete mai provato, vi mostra come fare Alessandro!

Tempo di preparazione:

  • 1:10 h circa (30 min. di cottura + 30 min. per la marinatura + 10 min. di riposo)

Attrezzatura necessaria:

  • Padella antiaderente con coperchio

  • Bowl da cucina (ciotola capiente)

Ingredienti:

  • Carne di bovino (taglio adatto per il roast beef): 1,5 kg circa

  • Sale grosso q.b.

  • Pepe q.b.

  • Succo di 2 limoni

  • 2 foglie di alloro

  • 2 spicchi d’aglio

  • Rosmarino q.b.

  • Burro q.b.

 

Procedimento

  1. Prendere il nostro taglio di carne e cospargerlo con del sale grosso e del pepe su tutta la sua superficie.

  2. Effettuata questa operazione, procedere con la marinatura: in una ciotola capiente, inserire due foglie di alloro e 2 spicchi d’aglio (ciascuno dei quali andrà prima tagliato a metà); aggiungere la carne, e versarvi sopra il succo di due limoni. Lasciare riposare così per circa 20/30 minuti.

  3. Trascorso il tempo indicato, iniziare a far scaldare una padella. Aggiungere al suo interno una noce di burro (o dell'olio evo, a seconda del proprio gusto), del rosmarino tritato in precedenza, e l'aglio e l'alloro utilizzati per la marinatura (tenere da parte anche il succo di limone, che andrà riutilizzato in una fase successiva). Realizzare quindi un soffritto con questi ingredienti.

  4. Attendere circa 5 minuti ed eliminare l'aglio dalla padella. Aggiungere la carne e rosolarne ciascun lato (compresi i bordi esterni) per un paio di minuti.

  5. Una volta raggiunta una buona rosolatura, versare in padella il succo di limone. Abbassare la fiamma, coprire con un coperchio, e mandare in cottura per altri 20 minuti circa, rigirando il roast beef con una cadenza fissa di 5 minuti.

  6. Trascorso il tempo indicato, togliere il roast beef dal fuoco e lasciare raffreddare la carne in padella per 10 minuti almeno, prima di procedere col taglio.

  7. Ridurre la carne in fette abbastanza sottili e impiattare accompagnandola con la salsina ottenuta in cottura (che, se troppo densa, sarà possibile allungare ricorrendo ad un filo di olio evo).

Buon appetito!

5 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti